UA-111326531-1
Wednesday, June 19, 2019

CENDIC & WAKE UP PRODUZIONI PRESENTANO: AUTORI EXPO

Posted by Maurizio Miranda On marzo - 27 - 2019
Promuovere la Costituzione di un nuovo Stato Sociale attraverso la cultura è da sempre uno dei cavalli di battaglia di  un consistente gruppo di giornalisti raggruppati intorno alla REA (Radiotelevisioni Europee Associate) e la componente ‘Giornalisti Italiani Uniti‘ (della Federazione della Stampa – Stampa Romana). Molto dipenderà anche dalla capacità di utilizzare correttamente le nuove tecnologie che debbono essere soprattutto al servizio della qualità della vita e non rischiare di distruggere semplicemente posti di lavoro per consentire l’arricchimento di pochi, come illustrato nel video ONU e nuove tecnologie, collocato a fondo pagina. Di seguito riportiamo l’originale iniziativa portata avanti dal CENDIC (il Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea)  che nell’utilizzare le nuove tecnologie mette in contatto gli autori con gli addetti ai lavori dello spettacolo (registi, produzioni, compagnie, attori).

 

Nel riquadro Maria Letizia Compatangelo

 

In collaborazione con MIBACT (Ministeri per i Beni e Attività Culturali e del Turismo) e la Regione Lazio, al Teatro Argentina di Roma (largo di Torre Argentina 52), la CENDIC & WAKE UP Produzione ha presentato nel corso di una Conferenza Stampa AUTORI EXPO: si tratta di “un sito che genera siti”, un luogo sul quale ogni scrittore e autore di teatro può creare gratuitamente e in tutta autonomia la propria pagina web personale arricchendola con testi, link, fotografie e notizie.  Hanno condotto la presentazione di questo sito Maria Letizia Compatangelo, Presidente del CENDIC (Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea) insieme a Stefano Santomauro, Angelo Longoni, Donatella Brocco, Rosario Galli.

 

In altri termini, Autori Expo è un modo semplice e veloce per mettere in contatto gli autori con gli addetti ai lavori dello spettacolo (registi, produzioni, compagnie, attori). Nell’ambito della Conferenza Stampa è stato illustrato il funzionamento di questo strumento innovativo a disposizione di tutti, sono state analizzate alcune tematiche fondamentali che hanno a che vedere con il ruolo dell’autore e del drammaturgo nell’era digitale e si è cercato di individuare nella tecnologia un alleato fondamentale dello spettacolo dal vivo.

 

In seguito si è passato alla presentazione delle funzionalità di AutoriExpo con immagini e proiezioni; è stato poi dedicato del tempo ai singoli autori che vogliano connettersi al sito e iscriversi istantaneamente ad AutoriExpo. Prima vetrina digitale di autori per gli autori contemporanei italiani, AutoriExpo si pone come ponte ideale di collegamento in grado di agire in sinergia con altri archivi e library di drammaturgia italiana contemporanea già esistenti, creando prerogative per nuove e concrete opportunità anche per i più giovani. Gli autori intervenuti hanno portato i loro personal computer per sperimentare direttamente accesso e inserimento testi.

Per maggiori informazioni: www.centrodrammaturgia.it; info@centrodrammaturgia.it

Ufficio Stampa
D&C Communication
Alma Daddario & Nicoletta Chiorri Mob. 347 2101290 – 338 4030991 Email info@deccommunication.it

www.centrodrammaturgia.it info@centrodrammaturgia.it

x x x x x

Video suggerito e commentato (in inglese e italiano, 2 minuti):

ONU e Nuove Tecnologie: Vera sfida per Guterres – UN and New Technologies: Real challenge for Guterres 

https://www.youtube.com/watch?v=szhu2nTTWLo

 

Comments are closed.

NUOVO STATO SOCIALE NEL MONDO

RUBRICA ‘INFORMARE PER CREARE UN NUOVO STATO SOCIALE NEL MONDO’ Video di Rainero Schembri ONU e Nuove Tecnologie Di Rainero […]

VIDEO – STORIA, CULTURA ED EDITORIA

                                        […]

VIDEO – MEDIA E PROTAGONISTI

MONDO DELLA COMUNICAZIONE 01 – RADIO MAMBO – Renato Dionisi – Videolink 02 – Tele Ambiente – Stefano Zago – […]

VIDEO – ESSENZIALISTI IN VIAGGIO

  ESSENZIALISTI IN VIAGGIO Patrocinati dalla REA (Radiotelevisioni Europee Associate) Incontri e confronti. Dopo numerosi incontri, scambi di opinioni, interviste, interventi […]