UA-111326531-1
Monday, November 18, 2019

INCONTINENTI E STOMIZZATI: PROPOSTA DI LEGGE TARGATA FINCOPP

Posted by Punto Continenti On ottobre - 13 - 2019

Nel riquadro Francesco Diomede presidente Fincopp

 

Riceviamo e pubblichiamo volentieri il comunicato della Fincopp (Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico) riguardante la Proposta di legge sull’assistenza e regolamentazione delle normative per i soggetti incontinenti e stomizzati. Il Gruppo di Pressione REA (Radiotelevisioni Europee Associate) sostiene con convinzione questa battaglia che rientra a pieno titolo nella ricerca di costruire un nuovo e più efficiente Stato Sociale Democratico.

 

Fincopp ci ha lavorato tanto. Anni di lavoro. Contatti, incontri, discussioni, riunioni, con tutta la forza, la determinazione, la perseveranza, diremmo la cocciutaggine, di Fincopp, delle sue persone e, in modo particolare, del suo Presidente, Francesco Diomede. Manca, in Italia, una legge che disciplini “le tipologie, i criteri e le modalità degli interventi che lo Stato, nel rispetto delle competenze regionali, riconosce e promuove in favore dei soggetti incontinenti e stomizzati, al fine di assicurare loro la piena tutela del diritto alla salute attraverso il miglioramento delle condizioni di vita fisiche e psichiche, il rispetto della dignità umana e il perseguimento di obiettivi di equità e di inclusione sociale”.

 

Parliamo di interventi “diretti, unitamente agli interventi generali del Servizio sanitario nazionale, a favorire lo sviluppo di un sistema integrato di cura, assistenza, riabilitazione e rieducazione che sia efficace, equo, omogeneo e liberamente accessibile, sull’intero territorio nazionaleCi riferiamo per la precisione a “a) i soggetti che soffrono, alternativamente o congiuntamente, di incontinenza urinaria e fecale media o grave, sia congenita sia acquisita; b) i soggetti ai quali, a seguito di un intervento chirurgico, è stato applicato un nuovo collegamento, provvisorio o permanente, tra cavità interne del corpo ed esterno, attraverso il confezionamento di una o più stomie cutanee”.

 

Tutto questo e molto di più sta scritto oggi in una proposta di legge, dal titolo “Disposizioni in favore dei soggetti incontinenti e stomizzati”, presentata alla Camera dei Deputati dagli Onorevoli del Partito Democratico Marco LacarraUbaldo Pagano e Paolo Siani. Una proposta composta di sei articoli e di una presentazione introduttiva che è disponibile, per chi lo desidera, a questo link: Proposta di Legge incontinenza – mod Un risultato importante che fino ad un po’ di tempo fa sarebbe sembrato impossibile. Tanto importante che sarà oggetto di un evento di presentazione, a Roma, nelle prossime settimane, con la partecipazione di del Presidente di Fincopp naturalmente.

 

Un risultato che non è un punto di arrivo ma un punto di partenza. La strada per giungere, in Italia, ad una gestione efficace e corretta del tema incontinenza e di quello delle stomie è sicuramente ancora lunga. Ora però è stato fatto un passo importante che rappresenta un punto di svolta: c’era un prima e c’è un adesso. Il problema, lo sappiamo, non è sanitario, non è assistenziale, non è istituzionale: il problema è culturale, quello della conoscenza e del sentire. Conoscenza e cultura che raggiungano e attraversino la società italiana, in tutte le sue componenti, nel senso più ampio e conducano a un sentire di queste patologie e di questi disturbi al pari di qualsiasi altro. Faremo di tutto perché ci sia un dopo che giunga ad una conclusione positiva. Questo è l’impegno di Fincopp e del suo Presidente, Cav. Francesco Diomede e questo è l’impegno di AISTOM e del suo Presidente, Prof. Filippo La Torre.

Da registrare, infine, che dal 6 all’8 ottobre si svolto a Treviso il 12° Congresso Internazionale ISSP (International Society of Pelviperineology) che ha rappresentato un importante momento di confronto sulle tematiche che riguardano il pavimento pelvico (fisiopatologia, diagnosi e terapia). Al Congresso si è parlato anche di stomia con l’obiettivo di rendere la persona autonoma nella gestione della stomia e quindi riprendere la normale vita di relazione familiare e sociale. Al Congresso ha partecipato l’alstom Veneto.

x x x x x x

Video di circa 1 minuto sull’attività del GRUPPO DI PRESSIONE REA al quale tutti possono iscriversi su Facebook

 

Comments are closed.

GRUPPO DI PRESSIONE REA

Tre obiettivi: 1) il Pluralismo dell’Informazione; 2) il Rafforzamento dello Stato Sociale Democratico; 3) la Promozione di uno sviluppo economico ecosostenibile.  […]

COSA SI ASPETTANO DALL’EUROPA

Riflessioni, suggerimenti  e critiche riguardanti il futuro dell’Europa da parte di personaggi e normali cittadini.          COSA […]

STORIA E VIAGGI CULTURALI

Dall’Antica Roma ai giorni nostri, dalle splendide località italiane ai posti più sperduti nel mondo, viaggi singoli o in gruppo organizzati dalla REA […]

PANORAMA

  Incontri Internazionali – Personaggi italiani ed esteri – Eventi  – Essenzialisti promotori di una migliore Qualità della vita    […]