UA-111326531-1
Friday, May 7, 2021

IL GRUPPO DI PROMOZIONE DELLA LIRICA COLLABORA CON LA REA

Posted by Punto Continenti On aprile - 20 - 2021

Madama Butterly – Opera in Piazza (Oderzo) 

 

Con grande piacere il Movimento Tutela Sociale, un movimento internazionale d’opinione promosso dalla REA, Radiotelevisioni Europee Associate (con la consulenza scientifica dell’Università Internazionale per la Pace), accoglie l’invito a una più stretta collaborazione da parte del Gruppo di promozione Musica Lirica, formato da prestigiosi Cantanti, Direttori d’orchestra e Professori di musica. La lirica può dare un contributo importante al rafforzamento dello Stato sociale attraverso la cultura. Si tratta, del resto, della più tipica espressione artistica italiana. Il Gruppo intende rilanciare l’interesse per la lirica e la musica classica, soprattutto tra i giovani. Da non dimenticare, poi, che in passato la lirica ha rappresentato moltissimo sia culturalmente, sia storicamente. Lo stesso Risorgimento italiano ha avuto un sostegno non formale da parte di grandi compositori: Giuseppe Verdi, un nome per tutti.  ‘Il va pensiero sull’ali dorate’ del Nabucco ancora oggi accende, senza alcuna retorica, i sentimenti più forti e puri di amor patrio. I membri del Gruppo già sono stati artefici di una serie di concerti e rappresentazioni liriche di altissimo livello e ai quali hanno partecipato cantanti, direttori d’orchestra e scenografi di livello mondiale. Spicca su tutti Opera in Piazza, una manifestazione che viene realizzata nel piccolo Comune di Oderzo ma che ha poco da invidiare ai più grandi teatri lirici italiani. Che poi si svolga in una bellissima piazza è solo un’altra testimonianza di italianità: ‘la ‘piazza’, infatti, come struttura architettonica è nata in Italia. Ma Opera in Piazza è anche un avvenimento internazionale: non a caso il principale partner è il teatro di Maribor (Slovenia), uno dei più prestigiosi teatri dell’est europeo. Di seguito riportiamo la lettera ricevuta dal Movimento Tutela Sociale da parte del Gruppo di promozione della lirica (Rainero Schembri, Coordinatore del MTS).

 

Spettabili

Presidente della REA

Ing. Antonio Diomede

Coordinatore Movimento Tutela Sociale

Dott. Rainero Schembri

 

Oggetto: Proposta di collaborazione Gruppo di promozione Musica Lirica – REA / Movimento Tutela Sociale

Pierpaolo Pasolini non aveva molta considerazione del festival di San Remo e scriveva, negli anni 60, parole denigranti verso  le canzoni ed anche verso la società, soprattutto popolare, che riteneva  il festival della canzone italiana l’unico avvenimento, di così grande importanza, per il quale si sarebbe potuto affrontare qualsiasi sacrificio, pur di arrivare ad acquistare  un biglietto d’ingresso per assistere alla rappresentazione.

Forse la sua critica sarebbe più adeguata al contesto della canzone che il festival ha proposto in questi ultimi anni. Comunque noi non vogliamo essere  totalmente d’accordo con Pasolini, perché  la musica leggera rappresenta l’anima della nostra  epoca e cambia adeguandosi alla trasformazione della società stessa.

Tutto questo però non deve riuscire a scalfire la grandezza della musica cosiddetta “dotta”, quella Classica e quella Lirica. Il pericolo tuttavia, proprio  nel nostro tempo, è che diminuisca l’interesse per la Musica dotta, a favore della leggera,  meno impegnativa e per questo più  facilmente fruibile.

Noi non accettiamo che si dimentichi  la Musica Classica e Lirica, perché crediamo nei valori che essa ancora comunica e che dureranno sempre, almeno finché nell’uomo vivranno quei sentimenti che regolano la sua vita: amore, odio, invidia, vendetta, ecc..

Per questo motivo abbiamo fondato un Gruppo che si prodiga con lo scopo di far conoscere la musica, soprattutto Lirica, in ogni ambiente, con particolare attenzione alla scuola, perché abbiamo notato che i bambini rivelano un grandissimo  interesse per la Lirica, sia per la forza della melodia, sia per la forza  dell’avvenimento musicato, quasi sempre commovente fino alle lacrime. L’interesse per il pubblico adulto ci porta all’organizzazione di grandi rappresentazioni, come l’Opera in Piazza di Oderzo, alla realizzazione di eventi finalizzati al debutto di giovani cantanti, all’organizzazione di innumerevoli serate – conferenza alle Università della Terza Età, nelle Aziende per tutto il personale: operai ed impiegati,   in auditori, cinema, sale ed anche all’intervento totalmente privato, in relazioni a cene con imprenditori, amici ecc…  Straordinari i risultati ottenuti.

Non dimentichiamo che la Musica e quindi anche la Lirica, ha un ruolo sociale (pensiamo solo al sollievo che spesso offre alle persone inferme), un ruolo storico e politico (la Lirica ha dato, ad esempio, un contributo sostanziale al Risorgimento), alla divulgazione dei sentimenti e delle idee (contro le guerre, le miserie, la distruzione dell’ambiente). La Musica è un componente essenziale per il rafforzamento dello Stato Sociale. Con questo spirito il “Gruppo Promozione Lirica”, in collaborazione con la REA (Radiotelevisione Europee Associate) ed il Movimento Tutela Sociale intende, dopo il superamento del Covit, avviare una serie di iniziative concrete, tra cui:

  1. Raccontare la storia della lirica nelle aule scolastiche,
  2. Creare piccoli spettacoli in luoghi storici (anche senza orchestra): storia romana, risorgimentale, delle due guerre mondiali, dove sono avvenute grandi tragedie (Marcianise, ecc.)
  3. Fare delle esibizioni nelle Residenze Sociali, ospedali, carceri, mense sociali, istituti religiosi, ecc.
  4. Promuovere con i Teatri lirici delle rappresentazioni dedicate esclusivamente alle scolaresche
  5. Organizzare dei corsi teorici sulla lirica con le radio e Tv interessate
  6. Consentire alle Radio e televisioni locali di riprendere alcuni spettacoli anche in diretta
  7. Favorire l’introduzione dei giovani cantanti nel difficile mondo della lirica
  8. Contribuire a presentare in Parlamento leggi che sostengano l’attività della lirica.

Il Gruppo di promozione Musica Liricaopera nell’ambito dell’Associazione Oder atto II ed è composto da: 

Miro Solman – tenore

Miro Busolin – tenore, accompagnatore

Maria Grazia Patella – soprano

Barry Anderson – baritono

Giulio Casonato – prof.

Stefano Sanzovo  – prof.

Stefano Romani – direttore d’orchestra

Zdravko Perger – baritono

 

Il Presidente del “Gruppo Promozione Musica Lirica”

M° Miro Solman – Busolin

 

 

 

 

 

Comments are closed.

MOVIMENTO TUTELA SOCIALE

  A) – INTRODUZIONE – B) 7 DIRITTI CAPITALI – C)  SERIE VIDEO – D) ALTRE INIZIATIVE    A) INTRODUZIONE […]

REA INTERNATIONAL

CONTINENTI & ORGANIZZAZIONI – PAESI – VIDEOCLIP   CONTINENTI & ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI    AMERICA LATINA Sentir Latino – Intervista a Rainero […]

ARTISTI, STORIA, VIAGGI CULTURALI

  ARTISTI – STORIA – VIAGGI CULTURALI   Artisti Arbore Renzo (Showman) –  Videolink Avati Pupi– (Regista) – Videolink Bongiovanni Felicia – (Soprano) – Videolink […]

PERSONAGGI & EVENTI

  PERSONAGGI & EVENTI Acevedo Carlos Moreira – Cultura: per la chiesa non è un optional – Videolink Anguissola Chiara – […]