UA-111326531-1
Thursday, October 28, 2021

POLITICI SOTTO LA LENTE IN ITALIA E ALL’ESTERO (1)

Posted by Punto Continenti On settembre - 25 - 2021

 

Con questo numero Punto Continenti, giornale telematico della REA (Radiotelevisioni Europee Associate) dà il via al nuovo notiziario incentrato sulle dichiarazioni fatte dai politici italiani, soprattutto da coloro che per la loro autonomia usufruiscono spesso di spazi minori sui grandi mezzi di comunicazione. Per l’estero, una particolare attenzione viene dedicata alle posizioni ufficiali dei Capi di Stato in materia di politica sociale e internazionale. 

 

ITALIA (in ordine alfabetico dei nomi)

AIELLO PIERA – Gruppo Misto alla Camera

Sospendiamo il pignoramento a un testimone di giustizia

Chiedo al sottosegretario Nicola Molteni di sospendere immediatamente il pignoramento ai danni del testimone di giustizia Ignazio Cutrò. Lo Stato non può consentire che un imprenditore simbolo della lotta alla mafia venga danneggiato dalle stesse istituzioni che dovrebbero tutelarlo. Ignazio Cutrò ha sacrificato la propria vita scegliendo di denunciare Cosa nostra e di non piegarsi al crimine organizzato, eppure ora rischia un pignoramento per una cartella esattoriale che il governo avrebbe dovuto sospendere già da tempo. Questo in virtù di una perizia in base alla quale il sistema avrebbe dovuto farsi carico dei suoi oneri bancari e fiscali per via del calcolo dei danni subiti. Tutto ciò però, per evidente inadempienza del ministero degli Interni, non è accaduto.

https://www.facebook.com/Aiello.Piera/posts/940885469830305

 

CORRADO MARGHERITA – Gruppo Misto alla Senato

No alla gestione Franceschini

Il turismo a Roma dovrebbe tornare presto ad avere numeri significativi va però regolamentato, non può essere consumo, non è possibile  una visione economicistica come è stata finora a causa della gestione di Dario Franceschini, Ministro dei Beni culturali.

(Youtube https://www.youtube.com/watch?v=RUek9B2vRW8)

 

GRANATO BIANCA MARIA – Gruppo Misto al Senato

Appello a Giornali, radio e tv locali

Il sistema pensionistico è un punto qualificante del nostro impegno politico. Purtroppo quota 100 sarà dismessa il 31 dicembre 2021. Bisogna arrivare a un sistema pensionistico che porti a 41 di contributi o 62 di anzianità. Giornali, radio e televisioni locali ci possono dare una grande mano in questa battaglia

(youtube https://www.youtube.com/watch?v=N1aXqCLTFjk)

 

LONGO FAUSTO – Gruppo Misto alla Camera

Docenti di seconda fascia – Aumentano le possibilità di assunzione

Grazie al PSI aumentano le possibilità di assumere, seppur a tempo determinato, i docenti di seconda fascia delle graduatorie provinciali. Purtroppo non sono stati accolti gli emendamenti socialisti che chiedevano la soluzione del contenzioso relativo al concorso per Dirigente Scolastico del 2017, che chiedevano l’inserimento dei docenti di seconda fascia nelle procedure di immissione in ruolo in via straordinaria, che chiedevano un aumento dei fondi per le scuole statali finalizzati al contenimento del rischio epidemiologico in relazione all’avvio dell’a.s. 2021/2022 e che chiedevano la retribuzione delle ore impegnate dai docenti nel recupero delle attività di integrazione e rafforzamento degli apprendimenti.

(https://www.facebook.com/search/top/?q=Fausto%20Longo)

 

MAGI RICCARDOGruppo Misto alla Camera

Evitiamo il sabotaggio del referendum Cannabis

Abbiamo manifestato di fronte al Ministero della Giustizia per chiedere un intervento urgente del governo che eviti la violazione dei diritti dei quasi 600 mila cittadini che hanno firmato il referendum, e il trattamento discriminatorio che questa iniziativa referendaria sta subendo rispetto alle altre che sono in corso contemporaneamente nel nostro Paese.

Sta accadendo quello che temevamo accadesse: moltissimi dei comuni italiani non stanno rispondendo alle PEC con cui abbiamo richiesto i certificati elettorali di tutti i firmatari del referendum.

(https://www.facebook.com/RiccardoMagiRadicali/)

 

 

ESTERO  (in ordine alfabetico degli Stati)

BRASILE – BOLSONARO JAIR (Presidente del Brasile).

Spesso il Covid ha solo accorciato le vite

Molte [vittime] avevano qualche comorbilità, quindi il Covid ha semplicemente accorciato le loro vite per pochi giorni o poche settimane. – Il numero dei decessi dichiarati in Brasile è spropositato.

(Intervista 8 settembre su Youtube a Markus Haintz)

https://www.otempo.com.br/politica/covid-apenas-encurtou-vida-de-vitimas-por-alguns-dias-ou-semanas-diz-bolsonaro-1.2546260

 

 

CINA – XI-JINPING – Presidente

NO ALL’INDIPENDENZA DI TAIWAN

Risolvere la questione di Taiwan e realizzare la completa riunificazione della Cina è una missione storica e un impegno incrollabile del Partito Comunista Cinese. È anche un’aspirazione condivisa da tutti i figli e le figlie della nazione cinese. Sosterremo il principio di una sola Cina e il Consenso del 1992 e promuoveremo la riunificazione nazionale pacifica. Tutti noi, compatrioti su entrambi i lati dello stretto di Taiwan, dobbiamo unirci e andare avanti all’unisono. Dobbiamo intraprendere un’azione risoluta per sconfiggere completamente qualsiasi tentativo di “indipendenza di Taiwan” e lavorare insieme per creare un futuro luminoso per il ringiovanimento nazionale. Nessuno dovrebbe sottovalutare la risolutezza, la volontà e la capacità del popolo cinese di difendere la propria sovranità nazionale e integrità territoriale.

Discorso integrale all 100. Congresso del Partito Comunista:

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-100_del_pcc_il_discorso_integrale_del_presidente_xi_jinping/5694_42126/

 

FRANCIA – EMMANUEL MACRON – Presidente

Afghanistan la posizione francese 

Il popolo afghano ha il diritto di vivere in sicurezza e nel rispetto reciproco. Le donne afghane hanno il diritto di vivere in libertà e nella dignità. E se il destino dell’Afghanistan è nelle loro mani, noi saremo al fianco delle donne e degli uomini afghani nella fratellanza. Sostenendo la società civile afghana e facendo il nostro dovere proteggendo chi possiamo. Facendo capire a coloro che scelgono la guerra, l’oscurantismo e la violenza cieca che stanno scegliendo l’isolamento. Stando sempre dalla parte di coloro che lottano per la libertà, per i diritti delle donne, che promuovono nel mondo il nostro stesso messaggio. È la scelta della ragione, è la scelta di ciò che siamo profondamente./

(https://it.ambafrance.org/Afghanistan-Discorso-del-Presidente-della-Repubblica-Emmanuel-Macron-16-agosto)

 

INDIA – MODI NARENDRA – Presidente

Contribuiremo a salvare l’intera umanità

A dispetto di previsioni catastrofiche secondo le quali saremmo stati travolti da uno tsunami di infezioni, abbiamo salvato molte vite: oggi l’India è il Paese col più basso tasso di mortalità del mondo”, ha rivendicato Modi. “Ci siamo salvati e contribuiremo a salvare l’intera umanità da una immane tragedia”. “Abbiamo lanciato il più vasto programma di vaccinazione del mondo, immunizzando più di 2 milioni e 300mila lavoratori della sanità in 12 giorni. La nostra popolazione è pari al 18 per cento della popolazione mondiale, ma abbiamo dimostrato il nostro impegno verso la comunità globale inviando i vaccini elaborati in India in vari Paesi”.

(estratto del discorso del presidente Indiano a Davos)

 

MAROCCO – MOHAMMED VI – RE

Invito l’Algeria s dialogare per la pace

Il re marocchino Mohammed VI ha invitato il presidente algerino, Abdelmadjid Tebboune, a lavorare “per un dialogo” tra Marocco e Algeria, nel discorso pronunciato in occasione della Giornata del trono. “Non dovrete mai temere il Marocco – ha dichiarato re Mohammed rivolto al presidente e al popolo algerino – la sicurezza e la stabilità dell’Algeria, e la tranquillità del suo popolo sono organicamente legate alla sicurezza e alla stabilità del Marocco”. Nel discorso il re marocchino ha invitato il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune a far prevalere la saggezza ” e “a lavorare insieme per lo sviluppo delle relazioni ” tra i due Paesi viciniLe relazioni tra Algeria e Marocco sono tese da diversi decenni dalla questione del Sahara Occidentale, l’ex colonia spagnola divenuta parte del Marocco contesa con il Fronte Polisario, il movimento per l’autodeterminazione del popolo sahrawi, sostenuto dall’Algeria.

(https://www.nova.news/marocco-algeria-re-mohammed-vi-invita-tebboune-a-lavorare-per-il-dialogo/)

x x x x x x

Videoclip del Movimento Tutela Sociale 

Comments are closed.

REA SOCIAL (MOVIMENTO TUTELA SOCIALE)

  A) – REA SOCIAL – 2 MINUTI PER UNA NUOVA ERA SOCIALE  B) –  SERIE TELEVISIVA: LA NUOVA ERA […]

REA INTERNATIONAL –

REA INTERNATIONAL Rainero Schembri – La rappresentanza dell’Europa nel Consiglio di sicurezza – Videolink   PAESI – ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI – VIDEOCLIP […]

ARTISTI, STORIA, VIAGGI CULTURALI

  ARTISTI – STORIA – VIAGGI CULTURALI   Artisti Arbore Renzo (Showman) –  Videolink Avati Pupi– (Regista) – Videolink Bongiovanni Felicia – (Soprano) – Videolink […]

PERSONAGGI & EVENTI

  PERSONAGGI & EVENTI Acevedo Carlos Moreira – Cultura: per la chiesa non è un optional – Videolink Anguissola Chiara – […]