UA-111326531-1
Friday, July 20, 2018

DAL BONI: “VI RACCONTO IL CONTRIBUTO ITALIANO A PANAMA”

Posted by Pietro Spagnuolo On settembre - 23 - 2015

Il titolo è abbastanza lungo ma molto chiaro negli intenti: ‘Panama Italia y los italianos en la epoca de la construccion del Canal’ – 1880 -1915 (Panama – Italia, gli italiani all’epoca della costruzione del Canale). Un periodo storico importante che il giornalista Diego Dal Boni Hasenberg ha saputo raccontare in maniera divertente e con dovizia di particolari. L’iniziativa rientra nell’ambito dell’anno dell’Italia in America Latina promosso dal nostro Ministero degli Affari Esteri e dalle autorità italiane per una sempre più stretta collaborazione con un Continente al quale l’Italia si sente particolarmente legata. Tanti, infatti, sono stati gli italiani che hanno dato la loro opera, di braccia e di mente, collaborando alla realizzazione di un manufatto a dir poco colossale, con tanto dispendio di forze, con sacrificio ma che alla fine si è rivelato di assoluta utilità per l’uomo.

 

Dal Boni è un profondo conoscitore della realtà latino americana, soprattutto dell’America centrale (ha vissto per molti anni a Cuba e ora a Panama). Oltre a raccontare  vicende storicamente registrate e professionalmente documentate sull’intera opera del Canale, nel suo libro si è soffermato anche sul grado di partecipazione e di apporto di cui i nostri connazionali hanno dato prova nel far crescere l’intero Paese in prosperità  e benessere, così da godere essi stessi, come è giusto che sia, delle posizioni di prestigio in cui i loro meriti li avevano collocati. Panama si rivela oggi un Paese felice, tanto che dall’Italia molti sono ancora quelli che chiedono di risiedervi e non solo pensionati ma anche e soprattutto operatori economici .

 

A questo riguardo è in vigore dal 1965 e recentemente rinnovato, un Accordo Bilaterale di Amicizia, Commercio e Navigazione tra Panama e l’Italia. La dimensione umana di siffatte relazioni tra i due Paesi ha favorito, con sempre crescente intensità, lo stabilirsi nella terra di Panama di numerose imprese nel campo  dell’energia, delle infrastrutture, delle assicurazioni, dell’industria, della logistica e di tanti altri settori produttivi che stanno accompagnando il Paese in quel processo di trasformazione e di crescita che ha fatto e continua a fare di Panama una terra di grandi opportunità e di favorevoli prospettive. Tutto questo all’insegna del raddoppio del Canale.

 

Panama Italia y los italianos en la epoca de la construccion del Canal

p.214

b&O impresores – Panama

mzbroto@cwpanama.net

Nota: Attualmente è in corso la traduzione del libro, in previsione della stampa e della pubblicazione in Italia.

 

 Diego Dal Boni Hasenberg

Comments are closed.

VIDEO – PER UN NUOVO STATO SOCIALE Dalle città all’Europa

  SPOT REA PER UN EFFICIENTE STATO SOCIALE – Videolink SERIE VIDEO  1 MINUTO PER LO STATO SOCIALE  o1 – […]

VIDEO – LA ROMA DI REA SILVIA

La Roma di Rea Silvia riguarda una serie di servizi giornalistici (scritti e in video) realizzati dalla REA (Radiotelevisioni Europee Associate) […]

VIDEO – MEDIA E PROTAGONISTI

MONDO DELLA COMUNICAZIONE 01 – RADIO MAMBO – Renato Dionisi – Videolink 02 – Tele Ambiente – Stefano Zago – […]

VIDEO – ESSENZIALISTI IN VIAGGIO

  ESSENZIALISTI IN VIAGGIO Patrocinati dalla REA (Radiotelevisioni Europee Associate) Incontri e confronti. Dopo numerosi incontri, scambi di opinioni, interviste, interventi […]